fbpx

Il Convivio Troiani

  • Ristoranti
  • Top Ristorazione
€€€€
Sito web
Prezzo medio
€ 50+
Carte di credito
Visa
Diners
American Express
Mastercard
Tipologia
  • Ristoranti
  • Top Ristorazione
Chef
Angelo Troiani
Cucina
  • Mediterranea
  • Creativa
  • Gourmet
Specialità
  • Antipasti
  • Primi Piatti
  • Carne
  • Pesce
  • Caratteristiche salienti
    • Sale private
    • Aria condizionata
    • Incontri di lavoro
    • Aperto in agosto
    • Centro storico
    Servizi offerti
    • Catering
    • Cerimonie
    • Prenotazione online
    Riposo settimanale
    Domenica
    Nato dall'amore per la ristorazione dei fratelli Troiani, emigrati nel 1988 dalla provincia di Ascoli Piceno a Roma, oggi il prestigioso e raffinato Convivio Troiani propone ricette tradizionali ma al passo con i tempi. I piatti sono, infatti, rivisitati e personalizzati con cura e raffinatezza e con un'attenzione particolare nella scelta delle materie prime (quasi esclusivamente biologiche) e nella piena salvaguardia ed esaltazione dei sapori. Pane, pasta e dolci inoltre sono rigorosamente homemade.
    I consigli del nostro Chef Angelo Troiani:
    Si va dai piatti più semplici e tradizionali, come la classica pasta all'amatriciana, ai piatti più elaborati come, per citarne alcuni, i cannoli di sogliola dorati farciti con carciofo alla romana con purè di patate alla liquirizia e salsa alla mugnaia; cavatelli alla pescatora con asparagi e lemon gras. Il menù spazia da piatti a base di carne a piatti di mare. Tra i dolci, millefoglie con crema e salvia, pepe verde e frutti di bosco; semifreddo di zabaione con frutta fresca e aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia.
    Alcuni nostri vini in cantina:
    La cantina vanta 2200 etichette provenienti non solo dall'Italia. Per i vini più rinomati, sono presenti molte annate rare.
    Luoghi di interesse nei dintorni:
    Piazza Navona, il Lungotevere, Castel Sant'Angelo, Campo dei Fiori.
    Indirizzo
    Il Convivio Troiani
    Vicolo dei Soldati, 28 - 00186 Roma (RM)
    06 6869432
    Intervista allo chef ANGELO TROIANI
    C’ERA UNA VOLTA?...
    C’era una volta un ragazzino che a casa mangiava bene, con prodotti buoni dei contadini, che ha avuto questo tesoro in eredità dalla famiglia. Il mio gusto nasce da lì ed è stato un riferimento importante per le mie scelte successive. Apro la mia prima attività a 21 anni già con questo obiettivo, di valorizzare le materie prime. Oggi per me anche questo premia, anche questo è etica professionale. Negli anni 90 nasce il primo Convivio, poi aperto anche a Fabriano nelle Marche per poi tornare a Roma dal '99 nella nuova e attuale sede.
    Nel 2012 nasce Coquis scuola di cucina, con un percorso paritario universitario di 3 anni laurea breve, riconosciuto dalla regione, con 3 tipi di corsi: Cucina Pasticceria e pizzeria. E’ una scuola professionale ma si fanno anche corsi amatoriali.
    Nel 2015 è il momento di Assaggia, un franchising di cucina tradizionale del luogo, una cucina che deve avere il sapore di casa, della tradizione della nonna. Ecco quindi Assaggia Sardegna a Porto Rotondo e Assaggia Roma all’Hotel Margutta in via Margutta. Si fanno ricette fatte dalle nonne rese fruibili nell’attività ristorativa dallo chef.

    DESCRIVI PER NOI IL TUO RISTORANTE
    Il Convivio è un luogo dove si rielaborano tradizione e sapore, coniugandoli con la modernità e la naturalezza, fondata su ingredienti genuini. Il ristorante dal 2013 è certificato per la scelta degli alimenti e delle materie prime biologiche, fatto raro per un ristorane “stellato”. Le nostre ricette cambiano con la stagionalità in base a 2 menù: “La cucina degli ingredienti” e “Gli ingredienti nella cucina”. Produciamo tutto da soli e crediamo nell’interazione col cliente, nella condivisione e nella vicinanza tra chi crea in cucina e chi gusta il piatto, anche in un locale di livello alto.

    QUALI PIATTI PREFERISCI CUCINARE?
    Preferisco cucinare i primi: penso che la tecnica in cucina naturalmente sia importante ma c’è dell’altro, la mantecatura in padella per esempio… Io ho inventato lo Spagolino, metà spaghetto e metà tagliolino, creando un impasto che ha un po' della pasta secca e un po' di quella all’uovo. Questo per dire che per me la cucina è cuore, cervello e mano.

    Isa Mazzocchi - Angelo Troiani
    Vitello Tonnato

    Isa Mazzocchi - Angelo Troiani
    Pasta frolla

    Isa Mazzocchi - Angelo Troiani
    La crudaiola